Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





News

11 aprile 2017

Circa 2 Minuti di lettura.

Assemblea dei Soci: approvato il bilancio all’unanimità e presentato il nuovo piano strategico 2017-2021





Nell’ambito dell’odierna Assemblea dei Soci, svoltasi per la prima volta presso il Centro Congressi MEC – Meeting & Event Center dell’hotel Four Points by Sheraton a Bolzano, è stato presentato il bilancio per l’esercizio 2016 del Gruppo Cassa di Risparmio di Bolzano, approvato dagli azionisti. Inoltre è stato illustrato il nuovo piano industriale quinquennale 2017-2021.

Sono stati quasi 800 gli azionisti, provenienti dall’Alto Adige, ma anche da tutti gli altri territori in cui è presente la banca, che hanno preso parte all’assemblea, svoltasi presso il nuovo centro polifunzionale, in presenza dei membri del Consiglio di Amministrazione e del Collegio sindacale. Dopo i saluti introduttivi da parte del Presidente Gerhard Brandstätter, l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò ha illustrato i dati del bilancio. Tutte le delibere presentate nel corso dell’Assemblea sono state approvate dai presenti all’unanimità. Ampio spazio è stato dedicato al nuovo piano industriale 2017-2021, illustrato ai Soci, per esporre come la banca si è preparata ad affrontare le sfide dei prossimi anni. Una di queste è rappresentata sicuramente dall’innovazione tecnologica, che ha cambiato la relazione cliente-banca. Sarà quindi importante riuscire a coniugare gli sviluppi dell’era digitale con un nuovo modo di fare banca. Altre colonne portanti del nuovo piano sono crescite commerciali sostenibili, anche attraverso nuove partnership commerciali, e un’attenta gestione dell’attività creditizia, tenendo sotto stretto controllo i rischi.

“La presenza record del numero di azionisti intervenuti all’Assemblea esprime la popolarità della nostra Cassa di Risparmio ed il suo legame con il territorio. Questo per noi è un rassicurante segnale di fiducia e stima, e rappresenta un’importante spinta al nostro impegno per il futuro. Siamo anche molto soddisfatti dei dati decisamente positivi del primo trimestre 2017 e confidenti di chiudere il conto economico dell’anno in corso in utile,” hanno sottolineato il Presidente Gerhard Brandstätter  e il Vice-Presidente Carlo Costa .

“L’Assemblea con una tale forte partecipazione di azionisti interessati, ha rappresentato di fatto l’atto ufficiale di partenza del nuovo piano industriale. Il fatto che tutte le delibere presentate nel corso dell’Assemblea siano state votate all’unanimità, testimonia il grande segno di fiducia da parte dei nostri Soci. Siamo convinti che oggi la Cassa di Risparmio, dopo una fase di preparazione, efficientamenti, snellimento e razionalizzazione delle strutture, sia nelle condizioni di affrontare i prossimi anni con serenità e da protagonista pur in un mercato sempre più complesso ”, spiega l’Amministratore Delegato e Direttore Generale, Nicola Calabrò .11