de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





Perché aspettare?
Per colmare il gap tra reddito e pensione ti serve un piano previdenziale.


La pensione pubblica, da sola, non basterà a mantenere il tuo reddito attuale.

Il divario tra reddito e pensione si chiama gap previdenziale: se vuoi che il tuo tenore di vita non cambi ti serve un piano con cui integrare gradualmente la pensione e colmare questo divario. Prima inizi, meglio è.

Calcola il tuo gap previdenziale


Inserisci i tuoi dati e confronta il tuo reddito attuale con quella che sarà la tua pensione pubblica.

Verifica di aver inserito le date corrette. Devi avere almeni 16 anni.

Scopri quanto percepirai in pensione

Data di nascita
Sesso
Data inizio lavoro
(data indicativa inizio versamento contributi o primo impiego)
Reddito attuale mensile netto
(13 mensilità)
Professione - inquadramento

I risultati qui elaborati sono da ritenersi una stima puramente indicativa e non sono da intendersi come consulenza o offrono alcuna garanzia delle prestazioni nel futuro.


Ecco il tuo gap previdenziale

OGGI
DOMANI

73%

27%

La tua situazione pensionistica attesa (valori su base mensile)

Reddito netto ante pensione

-

Pensione pubblica netta

-

Gap previdenziale (da colmare con un piano previdenziale)

-

Età al pensionamento

- anni

Anzianità contributiva complessiva

- anni

Decorrenza della pensione

-

Scarica il PDF e fissa un appuntamento

Avvertenze

Le proiezioni prodotte dal presente simulatore previdenziale sono da ritenersi puramente indicative, non costituiscono attività di consulenza e non offrono alcuna garanzia di ottenere i risultati simulati. L’obiettivo che esso si pone è aiutare l’utente a raggiungere maggior consapevolezza sui risultati potenziali della previdenza pubblica, tenendo sempre presente che le stime sono fortemente condizionate dai dati impostati e dalle premesse di calcolo scelte ed evidenziate dall’utente. La simulazione fa riferimento, per quanto di competenza, alla normativa previdenziale vigente.

Premesse di Calcolo per una corretta lettura delle previsioni conviene precisare che:

  • l’importo del reddito da lavoro dell’anno in corso è al netto di tasse e contributi;
  • l’importo della pensione attesa e dei redditi futuri è al netto di eventuali tasse e contributi;
  • i risultati sono depurati dell’inflazione, pertanto le stime sono direttamente commisurabili al potere d’acquisto corrente del denaro.

Ipotesi di base del calcolo:

  • l’inflazione attesa per gli anni a venire pari al 1,0%;
  • la crescita reale annua del prodotto interno lordo pari al 1,0%;
  • i requisiti di età ed i coefficienti di conversione per il calcolo contributivo SCONTANO le riduzioni attese negli anni a venire per via dell’allungamento della speranza di vita.

Contattaci:

i nostri consulenti ti proporranno le soluzioni più adatte al tuo piano previdenziale.


Fondi pensione

Previdenti oggi, sereni domani

Costruisci il tuo futuro con i nostri piani per la pensione complementare.

Prospettiva vita

Prodotti  assicurativi per il risparmio e l’investimento.

Scopri i prodotti assicurativi Eurovita.

per un
futuro
sereno

PAC

PIANO DI ACCUMULO CAPITALE

Coltiva il tuo capitale con piccoli versamenti mensili

Investendo regolarmente in fondi comuni d’investimento puoi accumulare un capitale nel tempo.

a partire da
50 €
al mese

Fissa un
appuntamento


    * Campi obbligatori

    Privacy – Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati) informiamo che i dati personali raccolti a seguito dell’inoltro del presente modulo verranno trattati con e senza l’ausilio di mezzi elettronici e custoditi con la massima riservatezza. Detti dati saranno utilizzati solo per dare seguito alla richiesta. Informiamo che la normativa conferisce agli interessati l’esercizio di specifici diritti.
    In particolare l’interessato può chiedere l’accesso ai dati personali che lo riguardano, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento o l’opposizione allo stesso, oltre al diritto alla portabilità dei dati, nonché di proporre reclamo ad un’autorità di controllo.
    Qualora il trattamento sia basato sul consenso, l’interessato ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento.
    Per poter esercitare i diritti previsti si prega di rivolgersi per iscritto al:
    Responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer – DPO)
    Via Cassa di Risparmio, 12 – 39100 BOLZANO
    oppure a: privacy.crbz@sparkasse.it

    Informativa Privacy