Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





News

30 ottobre 2015

Circa 1 Minuto di Lettura

Cassa di Risparmio ricompresa fra le 19 banche italiane per possibile UPGRADE



L’agenzia di rating Moody’s ha posto sotto osservazione per upgrade il rating sui depositi di 19 istituti italiani, mentre altri 4 sono in review per un downgrade sul senior rating del debito non garantito. Si tratta di un’ampia “rating action” dell’agenzia Moody’s sul settore bancario italiano che riflette la prevista implementazione in Italia della Bank Recovery and Resolution Directive (Brrd).



In review per upgrade sui deposit ratings sono Banca Carige, Mps, Banca Sella, CariBolzano, Fca Bank, Imi, GE Capital, Banca del Mezzogiorno, Mpcs, Bpsc, Credem (2 noches), Iccrea (2 noches), Mtaa, Bnl, Bpm, CC Raiffeisen, Creval, Intesa e Ubi.

L`Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò ha dichiarato: “In questo momento questa iniziativa di Moody´s ci conforta e ci potrà permettere di continuare la nostra azione di rilancio, che stiamo portando avanti, con ancora maggiore sicurezza. Il miglioramento del rating sui depositi rappresenta, soprattutto dal punto di vista tecnico, una possibilità´ di attrarre risorse finanziarie con maggiore facilità.”