Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





News

05 Maggio 2020

Circa 2 Minuti di lettura.


Covid-19: da oggi possibile donare 1 euro ad ogni prelievo bancomat





Azione di beneficenza della Cassa di Risparmio a favore della Caritas

La Cassa di Risparmio di Bolzano dopo aver recentemente donato la somma complessiva di 500.000 euro a favore della Caritas e dell’Azienda Sanitaria da ora il via ad un’azione di beneficenza a favore della Caritas, impegnata ad aiutare persone bisognose e in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus.

Seguendo il motto Ogni donazione ci aiuta!”, i clienti hanno la possibilità di devolvere in beneficenza 1 euro a ogni prelievo presso gli sportelli Bancomat della Cassa di Risparmio. I fondi raccolti saranno destinati al sostegno di persone socialmente disagiate ed in situazioni di bisogno.

La crisi causata dal diffondersi del Coronavirus sta colpendo tutti, soprattutto anche coloro che già prima si trovavano in una situazione precaria. Come banca del territorio vogliamo dare un aiuto alle persone più vulnerabili e per questo abbiamo deciso di lanciare quest’azione di beneficenza a favore della Caritas, sostenendo così il prezioso lavoro che essa sta svolgendo. In questo momento di emergenza Covid-19 come banca sentiamo il dovere di sopportare ulteriormente questa importante istituzione”, sottolineano il Presidente della Cassa di Risparmio, Gerhard Brandstätter e l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò.

La Caritas diocesana ringrazia di cuore la Cassa di Risparmio per il generoso contributo di 250.000 euro donato che abbiamo potuto utilizzare per sostenere persone bisognose. Anche questa nuova azione che la banca ora ha lanciato dove i clienti possono donare 1 euro ad ogni prelievo ci aiuterà a continuare a sostenere gli interventi in questo periodo di crisi” spiega il Direttore della Caritas Paolo Valente.

share