Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





News

23 Aprile 2020

Circa 1 Minuto di Lettura


Emergenza Coronavirus: concessi oltre 1 miliardo di moratorie ed erogati 500.000 euro di contributi al territorio





La Cassa di Risparmio di Bolzano è fortemente impegnata a dare il proprio contributo nel difficile contesto dell’emergenza sanitaria e della crisi economica.

Nel mese di marzo la banca ha erogato un contributo di 500.000 euro destinato a supportare la Caritas e l’Azienda Sanitaria provinciale. Grazie a questi contributi è stato possibile fra l’altro acquistare 10 ventilatori polmonari ed altre attrezzature importanti per contrastare l’epidemia.

Inoltre la banca a partire da fine marzo ha offerto ai propri clienti, famiglie ed imprese di poter sospendere le rate dei mutui e fino ad oggi sono state sospesi pagamenti per un importo totale di 150 milioni di euro, che si riferiscono a oltre 1 miliardo di euro di finanziamenti, che rappresentano risorse finanziarie a disposizione di aziende e famiglie per fare fronte alle proprie necessità. La Cassa di Risparmio di Bolzano ha collaborato attivamente con la Provincia di Bolzano per la stesura dei protocolli di sostegno all’economia locale che permetteranno a professionisti, artigiani e piccole e medie imprese di beneficiare di finanziamenti a condizioni vantaggiose e con un contributo di parte degli interessi da parte della Provincia.

La banca ha già iniziato a raccogliere le prime domande dei clienti che hanno fatto richiesta dei finanziamenti a valere sulle garanzie statali.

share