Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





News

08 Aprile 2019

Circa 2 Minuti di lettura.


Importante crescita dei volumi di risparmio gestito che raggiungono il livello record di 1,5 mld €





Sparkasse comincia bene il 2019 con le masse di risparmio gestito che al 05 aprile 2019 ammontano a 1,501 miliardi (mld) di euro. Nel corso del 2019 la crescita è pari al 9% sia in funzione dell’effetto positivo dei mercati che nel corso dei primi 3 mesi dell’anno hanno registrato un trend positivo, sia dei flussi netti di sottoscrizione di prodotti di risparmio gestito per un controvalore di 38 milioni (mln) di euro. Il risparmio gestito rappresenta da diversi anni una formula di investimento particolarmente apprezzata dalla clientela di Sparkasse perché permette ai risparmiatori di poter scegliere tra diverse soluzioni che possono adattarsi perfettamente ai profili dei clienti.

Le nuove normative introdotte nel 2018 (Mifid2) hanno definito un quadro ancora più rigoroso per la salvaguardia e la tutela dei risparmiatori in materia di scelte di investimento ed il risparmio gestito continua a presentare importanti possibilità in materia di diversificazione dei rischi grazie all’ampia gamma di soluzioni offerte.

Negli ultimi anni il venir meno di strumenti d’investimento a reddito fisso ha indotto i risparmiatori a cercare nuove formule. Nello stesso tempo i mercati finanziari sono stati soggetti ad una forte volatilità che ha scoraggiato gli investimenti “fai da te”.

Un ruolo chiave è rappresentato dalla necessità di offrire a questo proposito, servizi di consulenza in grado di poter presentare ai clienti in maniera personalizzata le opportunità offerte dai mercati e nello stesso tempo indirizzarli verso le opzioni compatibili con il proprio profilo di investimento. La banca ha molto investito nella formazione del proprio personale con 288 collaboratori che hanno la certificazione MiFiD per poter offrire prodotti di risparmio ed 565 collaboratori con le abilitazioni per poter offrire prodotti assicurativi.

La raccolta totale della banca, che comprende tutte le forme rappresentate da depositi, conti correnti certificati, obbligazioni, risparmio gestito ed assicurativo ed altri titoli ammonta al 31/12/18 a 10,15 mld in crescita del 4,5% rispetto ai 9,71 mld del 31/12/17.

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò ha dichiarato: “La gestione del risparmio è un’asse strategico, la banca ha investito molto negli ultimi anni ed oggi i risultati raggiunti ci danno la conferma di essere riusciti a conquistare una posizione di leadership. I clienti ci riconoscono questa capacità ed i volumi in crescita, sia per quanto riguarda le attività riservate alle famiglie, sia quelle di “private banking” destinate ai titolari dei portafogli più importanti, danno alla nostra banca un ulteriore impulso a proseguire in questa direzione migliorando ulteriormente il livello dei servizi offerti. Le masse di risparmio gestito sono cresciute dalla fine del 2015, quando ammontavano a 1,052 miliardi ad oggi del 43% e questa crescita esprime chiaramente un risultato molto incoraggiante. La prossima sfida sarà quella di combinare con ancora maggiore cura ed attenzione le proposte di risparmio e quelle di protezione in modo da offrire ai nostri clienti un servizio sempre più completo per la tutela e valorizzazione dei propri risparmi.