Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





Eventi

17 Gennaio 2020

Circa 3 Minuti di lettura.


La Sparkasse a Ortisei in una filiale completamente rinnovata – la banca punta su consulenza innovativa e digitalizzazione – una filiale per sentirsi a proprio agio





Si è svolta giovedì sera, presso la filiale della Cassa di Risparmio a Ortisei, la presentazione della nuova veste della filiale, riprogettata secondo un innovativo concetto di accoglienza e consulenza. Il nuovo ‘concept’ punta sulla trasformazione dei bisogni dei clienti, l’innovazione e la digitalizzazione, inserendo un “touch” locale al fine di creare un’ambiente, dove i clienti possono sentirsi a proprio agio.

L’innovativo concept di filiale è stato realizzato da Sparkasse insieme a Schweitzer Project, azienda leader nella creazione dell’arredamento nel retail, tenendo conto anche della realtà locale, dando volutamente ampio spazio nella filiale gardenese all’elemento legno, al fine di creare un’atmosfera accogliente per sentirsi a proprio agio.

Il concept è caratterizzato da una nuova impostazione dello spazio sempre più indirizzato alla fruizione della clientela, da una consulenza completa e dinamica, e da una crescente automazione sia per la gestione delle operatività di cassa che per la comunicazione dei prodotti in filiale.

Anche l’arte trova il suo spazio nella nuova filiale. Infatti, si può ammirare uno dei famosi totem dello scultore e cittadino onorario gardenese Adolf Vallazza, il quale, nonostante la sua età di 96 anni, ha voluto visitare di persona la nuova filiale. Inoltre, sono esposti un’opera dell’artista gardenese Roland Moroder, presente alla festa, e dello scultore scomparso Luis Piazza, del quale erano presenti i parenti.

La festa di ieri in Val Gardena è stata, inoltre, il primo di sette eventi per festeggiare il 165° anniversario di fondazione della Cassa di Risparmio. Infatti, la Cassa di Risparmio di Ortisei è stata una delle sette banche fondatrici che successivamente sono state fuse in un’unica Cassa di Risparmio in provincia di Bolzano. Così alla festa era presente Franz Moroder-Costa, l’ultimo nipote ancora in vita del fondatore Franz Moroder-Lenert. In occasione di questo anniversario, la Sparkasse ha donato un sostanzioso importo alla locale Conferenza di San Vincenzo, che il Presidente della banca, Gerhard Brandstätter, ha consegnato alla responsabile Erna Perathoner-Moroder. Il Decano Vijo Pitscheider, infine, ha benedetto la nuova filiale.

“In un mondo, nel quale molte banche tendono a restringere il numero delle loro filiali, noi come Sparkasse al contrario investiamo e crediamo molto nelle nostre filiali. L’innovativo concetto rivoluziona il classico modello di banca trasformando la filiale in un ambiente unico e riconoscibile, dove il cliente e i suoi bisogni sono sempre al centro dell’attenzione per valorizzare al massimo l’aspetto relazionale e consulenziale”, ha dichiarato il Presidente Gerhard Brandstätter.

La nostra filiale è stata rinnovata strutturalmente e concettualmente attraverso l’integrazione tra canale fisico tradizionale e sistemi digitali avanzati. Un nuovo layout all’insegna del futuro e della semplicità per migliorare i servizi bancari e rendere l’esperienza dei clienti sempre più immediata. La tecnologia gioca un ruolo importante, mostrando l’attitudine innovatrice della nostra banca. L’innovazione è molto presente per quanto riguarda la digitalizzazione, l’accoglienza, l’utilizzo dei prodotti, e la mobilità all’interno della filiale “, ha spiegato l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò.

La storia della Cassa di Risparmio di Ortisei è stata brevemente illustrata in lingua ladina da Moritz Moroder, Responsabile della Direzione Commercial Banking.

Alla cerimonia è intervenuto anche il Sindaco di Ortisei, Tobia Moroder, il quale ha portato i saluti della comunità: “È motivo di orgoglio poter essere presente oggi per inaugurare questa filiale. Colgo con piacere che la banca investa qui a Ortisei che costituisce una vera e propria roccaforte del turismo in Alto Adige”, ha dichiarato il Sindaco, sottolineando inoltre l’importanza del contatto umano nella consulenza finanziaria.

Insieme alla mia squadra continueremo a dare il massimo dell’impegno. Sarà nostra cura affinché i clienti potranno cogliere sempre di più la qualità dei nostri prodotti e servizi“ ha sottolineato Siegfried Weifner, Direttore della Filiale.

share