Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





News

18 Dicembre 2020

Circa 1 Minuto di Lettura


LIBRO BANKOMAT





A seguito della pubblicazione del libro „Bankomat – Die Millionenverluste der Südtiroler Sparkasse“ nel dicembre 2015, la Cassa di Risparmio di Bolzano e il suo Presidente Gerhard Brandstätter hanno sporto querela per diffamazione (art. 595 c.p.) nei confronti dell’autore Christoph Franceschini e dell’editore Gottfried Solderer, per la quale attualmente pende procedimento penale avanti il Tribunale di Bolzano, oltre ad altri due procedimenti prendenti sempre per diffamazione nei confronti del sig. Franceschini, mentre un altro è stato archiviato.

In un’opera di marcata matrice investigativa che si estende su ben 550 pagine, pur essendo frutto di ricerche approfondite, alcuni fatti rappresentati hanno determinato conclusioni non corrette.

L’autore rammaricandosi che parti della sua esposizione e valutazione possano, pertanto, essere state percepite dagli interessati come diffamatorie, sottolinea di non aver mai voluto mettere in discussione la loro correttezza, integrità e onorabilità.

Negli anni successivi la Cassa di Risparmio ha superato la crisi che l’aveva afflitta ed è ora una delle banche regionali più performanti ed i meriti di questa evoluzione vanno senz’altro ai vertici della banca odierni.

La Cassa di Risparmio e Gerhard Brandstätter prendono atto di tali riconoscimenti e delle relative dichiarazioni satisfattorie e sono disposti ad astenersi nel proseguire in tutte le azioni legali nei confronti dell’autore e dell’editore, i quali provvederanno al pagamento di una dazione simbolica, che verrà destinata a finalità sociali.

share