Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





News

18 Gennaio 2019

Circa 3 Minuti di lettura.


Sparkasse lancia S-Competition





Sparkasse – Cassa di Risparmio di Bolzano lancia “S-Competition”, il concorso aperto a tutti gli studenti delle Università di Bolzano e Trento, chiamati a elaborare un progetto che servirà alla banca per innovare l’offerta dei servizi bancari rivolta al mondo dei giovani. I cinque migliori progetti, valutati da un’apposita giuria, saranno sviluppati nell’ambito dello “Sparkasse Campus” che prevede attività di workshop e mentorship con esperti. Al termine sarà scelto il progetto del team vincitore, premiato con una borsa di studio per ciascun membro dello stesso, oltre all’opportunità di seguire la realizzazione del progetto nell’ambito di un tirocinio formativo presso Sparkasse. Saranno premiati anche gli altri quattro finalisti. Termine d’iscrizione è il 10 febbraio prossimo.

La banca deve avere il coraggio di rivoluzionare il proprio approccio nei confronti della clientela rappresentata dagli under 26. Saranno i giovani stessi, attraverso questa iniziativa, a farci capire quali sono le nuove aspettative dei cosiddetti ‘millenials’. Le nuove generazioni sono abituate a ‘consumare’ in modo diverso ed a rapportarsi con i fornitori di servizi con un approccio che obbligherà le banche, che vorranno stare sul mercato, a cambiare paradigma. Sparkasse vive questa esigenza come una scelta irrinunciabile e S-Competition ci aiuterà ad andare in questa direzione,” spiega l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò.

S-Competition rappresenta una vera e propria sfida per studenti universitari, iscritti presso l’ateneo di Bolzano o Trento, che potranno cimentarsi nella creazione della nuova offerta giovani della nostra banca. Sarà un’opportunità unica per partecipare direttamente ad un progetto e dare un contributo che siamo sicuri, rappresenterà un tassello importante della strategia della banca di domani,” aggiunge Stefano Borgognoni, Responsabile della Direzione Business Development.

I progetti dovranno essere caratterizzati da una forte connotazione innovativa e/o tecnologica e dovranno essere una risposta alle esigenze del target di riferimento, ossia giovani tra 14 e 26 anni. L’obiettivo è di integrare l’attuale offerta di prodotti riservati alla clientela giovane, introducendo servizi e prodotti pensati dai giovani stessi. I progetti saranno valutati da una giuria competente in materia di marketing, innovazione e business development.

I 5 migliori progetti saranno sviluppati nell’ambito dello “Sparkasse Campus”: gli studenti finalisti avranno la possibilità di perfezionare il proprio progetto con attività di workshop e mentorship da parte di esperti provenienti dalla banca e da altre realtà imprenditoriali. Al termine di questi due giorni dedicati all’innovazione nel mondo bancario, sarà scelto il team vincitore, premiato con una borsa di studio per ogni membro. Sarà inoltre proposto loro di seguire dall’interno il processo di sviluppo della loro offerta, con un tirocinio formativo presso la Cassa di Risparmio. Infine, per i partecipanti degli altri team finalisti è previsto un voucher da utilizzare in diversi store fisici e virtuali.

Il concorso è aperto a tutti gli studenti iscritti presso l’Università degli Studi di Trento e la Libera Università di Bolzano. La partecipazione deve avvenire in gruppo, costituito da massimo tre persone. I gruppi potranno essere composti da studenti provenienti da facoltà ed atenei diversi, nell’ottica di incoraggiare il più possibile l’interdisciplinarietà. Termine d’iscrizione è il 10 marzo 2019. Le adesioni sono da inviare all’indirizzo di posta elettronica s-competition@ldv20.com. I moduli per l’iscrizione sono disponibili sul sito web www.ldv20.com. Dalla chiusura delle iscrizioni, gli studenti partecipanti avranno a disposizione due mesi, fino al 10 aprile, per elaborare e presentare i propri progetti.