Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





News

20 Novembre 2019

Circa 2 Minuti di lettura.


Accounting e Finanza: rinnovato l’accordo di partnership con UniBz





Sparkasse e Libera Università di Bolzano (UniBz) hanno rinnovato l’accordo di collaborazione inerente il corso di laurea magistrale in Accounting e Finanza. Una borsa di studio per finanziare la mobilità internazionale degli studenti della laurea magistrale in Accounting e Finanza e un premio per una tesi di laurea innovativa. È questo l’impegno assunto da Sparkasse.

“Come banca leader, radicata nel territorio, siamo particolarmente lieti di rinnovare questa partnership con l’università, in particolare come partner ufficiale del corso di laurea in Accounting e Finanza, che persegue l’obbiettivo, tra l’altro, di avvicinare gli studenti alle best practice aziendali e di formare futuri manager,” spiega l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Sparkasse, Nicola Calabrò.

“Il contributo concesso rappresenta un investimento nel futuro attraverso azioni concrete volte a formare e attrarre sul nostro territorio giovani talenti. Tale prezioso impegno è frutto di una visione positiva e rappresenta la lungimiranza delle persone che rappresentano le imprese che sostengono il nostro progetto”, afferma il prof. Massimiliano Bonacchi, direttore del corso di laurea magistrale.

Il corso di laurea magistrale prevede la possibilità per alcuni studenti meritevoli di trascorrere il secondo anno a New York per seguire le lezioni alla Zicklin School of Business del Baruch College. Si tratta di un’opportunità unica di formarsi nella capitale mondiale della finanza, a distanza ravvicinata da Wall Street, e di ottenere così un Double Degree e poter vantare quindi nel curriculum vitae un doppio titolo, rilasciato sia dall’ateneo altoatesino che da quello statunitense.

Nella foto il momento della firma: il rettore, prof. Paolo Lugli (a sinistra) e la dott.ssa Sonia Albano, Responsabile del Servizio Personale di Sparkasse.

share