Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





News

30 ottobre 2018

Circa 1 Minuto di Lettura


La Cassa di Risparmio a sostegno dei cittadini danneggiati dalle calamità naturali





La Cassa di Risparmio di Bolzano garantisce un importante supporto in favore di famiglie e aziende colpite in questi giorni dall’ondata di maltempo. Oltre alla concessione di una moratoria di 12 mesi sulle rate dei mutui relativi a case ed immobili danneggiati da frane o allagamenti, la Sparkasse ha deliberato un plafond di 10 milioni di euro da destinare subito per finanziamenti a medio lungo termine a condizioni di particolare favore per il ripristino sia delle strutture danneggiate (abitazioni, negozi, immobili ad uso produttivo ed agricolo), sia dei beni materiali in essi contenuti. La Cassa di Risparmio garantirà, inoltre, un tempo d’istruttoria veloce, per rispondere il più rapidamente possibile alle richieste provenienti.

“La risposta della Sparkasse ad un evento atmosferico così grave come quello di questi ultimi giorni è di un convinto sostegno al territorio. Abbiamo individuato in tempi stretti soluzioni semplici e concrete per dare un aiuto concreto, immediato e soprattutto tangibile a tutto il territorio nella ricostruzione e nella sistemazione dei danni. Diamo piena disponibilità per assistere le richieste che ci perverranno dagli abitanti colpiti, fornendo il massimo supporto e dandogli vicinanza. In questo modo vogliamo essere al fianco dei cittadini, per metterli nelle condizioni di superare al più presto questo momento di difficoltà,” dichiara l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò.

Potrebbe interessarti anche