Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





News

25 settembre 2015

Circa 1 Minuto di Lettura

Maria Rosaria Marseglia è la nuova Risk Manager in Cassa di Risparmio



L’altoatesina Maria Rosaria Marseglia è cresciuta a San Candido in Val Pusteria, dove ha trascorso la sua infanzia e gioventù. Marseglia, che è perfettamente bilingue, e ora tornata, dopo aver acquisito un prezioso bagaglio di esperienze lavorative in giro per il mondo, in Alto Adige, approdando in Cassa di Risparmio, dove metterà a disposizione il suo know-how al servizio della Banca.

“Sono contento di poter dare il benvenuto alla nuova responsabile del risk management, convinto che costituisca un rinforzo per la nostra squadra manageriale e un notevole arricchimento per la nostra Banca. Questo è un settore chiave, al quale attribuiamo una forte rilevanza. Il monitoraggio, la gestione e l’efficace presidio dei rischi oggi per le banche sono più attuali che mai”,
sottolinea l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò
.



Marseglia, infatti, dispone di un’esperienza, anche internazionale, di oltre 20 anni nell’ambito del risk management. Ha iniziato il suo percorso lavorativo presso la Deutsche Bank a Francoforte e a Londra, dopo tre anni è passata alla Cariparma, dove ha lavorato per quattro anni, per poi passare al Gruppo Unicredit e successivamente al Gruppo San Paolo a Milano, sempre nell’ambito del risk management. Dal 2007 fino al suo arrivo in Cassa di Risparmio-Sparkasse ha lavorato presso Intesa San Paolo a Milano.