Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





News

25 ottobre 2017

Circa 2 Minuti di lettura.

Nuovi responsabili divisione Private Banking e divisione Finanza e Tesoreria





Importanti avvicendamenti in Sparkasse – Cassa di Risparmio di Bolzano:

Giuliano Talò (nella foto a sinistra) è stato nominato nuovo Responsabile della Divisione Private Banking. Il bellunese Talò vanta una lunga esperienza bancaria ed è un manager storico in Sparkasse, da quando la banca è attiva nel Bellunese, inizialmente come Capo Mercato Belluno e dal 2016 come Responsabile dell’Area Retail Nordest.

Contestualmente è stata creata la nuova Divisione Finanza e Tesoreria , costituita dai due Servizi “Prodotti d’investimento” e “Treasury” . Per ricoprire il ruolo di Responsabile di tale Divisione è stato individuato Armin Weißenegger (nella foto a destra), attuale Capo Servizio Treasury.

“La banca ha trovato al proprio interno le persone con le giuste caratteristiche per svolgere con successo questi importanti compiti. Manager di grande capacità e con il giusto profilo, Giuliano Talò possiede una consolidata esperienza commerciale e di relazione con la clientela. Armin Weißenegger è dotato di elevate competenze tecniche per ricoprire il ruolo,” così l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò che aggiunge: “Questo conferma che in Cassa di Risparmio abbiamo professionalità adeguate e forze capaci, che è nostro obiettivo valorizzare. Sono certo che le nuove divisioni contribuiranno in maniera determinante all’attuazione del nostro Piano industriale.”

Siamo onorati di aver ricevuto questo prestigioso incarico e siamo consapevoli della grande responsabilità che ci assumiamo. Accettiamo questa sfida molto volentieri. Insieme alle nostre squadre daremo il massimo dell’impegno, “ dichiarano Giuliano Talò ed Armin Weißenegger .

Seguono altri cambiamenti organizzativi: Mirco Magnanini prende in carico l’Area Retail Nord-Est e Mauro Danuso l‘Area Imprese Nord-Est , oltre a mantenere la responsabilità dell‘Area Imprese Trento-Verona.

Si tratta di importanti ruoli in territori strategici della banca e sono sicuro che i colleghi sapranno mettere sul campo tutte le loro professionalità per supportare la rete nel raggiungimento dei target che ci siamo prefissati ”, sottolinea Calabrò.