Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





Liquidità

Tutte le informazioni relative alle misure di sostegno alla liquidità a causa dell’emergenza Covid-19 per aziende.

Siamo sempre vicini a te!

Scopri anche le iniziative
per i privati.

 

Imprese


La Cassa di Risparmio dà il supporto necessario alle imprese e liberi professionisti che registrano carenze di liquidità a causa dell’emergenza sanitaria. Ecco le misure di sostegno economico alle imprese.

Per ulteriori informazioni sulle nuove misure economiche COVID-19 consulta le FAQ sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF).

I moduli sono da compilare e da inviare al proprio Consulente o alla propria filiale di riferimento. Qui i contatti delle filiali.

Per informazioni rimane a disposizione il nostro Contact Center: 840 052 052

 

Iniziative Nazionali


Scopri le iniziative governative a sostegno delle imprese:

  • Chi lo può richiedere?

La misura riguarda le imprese e i professionisti beneficiari di prestiti a medio lungo termine. Queste richieste potranno essere avanzate alle condizioni previste dal Decreto “Cura Italia” e dalla Moratoria ABI, nonché alla condizione di avere al momento della richiesta un rapporto operativo regolare (in bonis).

  • Come posso fare la richiesta?

Contatta il tuo Consulente o la tua filiale di riferimento. Trova qui la tua filiale.

  • Chi lo può richiedere?

Possono accedere a questi finanziamenti le PMI e le persone fisiche esercenti attività di impresa, arti e professioni (anche non iscritte ad ordini professionali) con sede sul territorio nazionale. I parametri dimensionali prevedono che le PMI occupino meno di 250 dipendenti ed il fatturato non superi i 50 milioni di euro oppure che il totale attivo di bilancio non superi i 43 milioni di euro. Nei conteggi dimensionali vengono considerate anche le società associate (oltre 25% delle quote) e collegate (oltre il 50% delle quote). Devono avere disponibilità plafond Fondo Centrale di Garanzia di € 30.000, essere “in bonis” (no sofferenze e ante 31/01/2020 no inadempienze probabili o scadute e/o sconfinanti deteriorati) e non avere eventi pregiudizievoli.

  • Di cosa si tratta e quanto dura?

Si tratta di un finanziamento a medio lungo termine con importo minimo di euro 5.000 e massimo di euro 30.000 e comunque non superiore al 25% dei ricavi del soggetto beneficiario o alternativamente al doppio della spesa salariale annua 2019 o ultimo anno disponibile (nel caso di imprese costituite dopo il primo gennaio 2019 l’importo del prestito non può superare i costi salariali previsti per i primi due anni di attività). Il finanziamento beneficia della garanzia del FCG nella misura del 100%. La concessione è subordinata alla dichiarazione di aver subito un impatto negativo in termini finanziari a seguito dell’emergenza epidemiologica legata al COVID-19. Non è ammesso il rifinanziamento di debiti in essere.

La durata è fissa, 6 o 10 anni compreso un preammortamento di 24 mesi, rata mensile.

  • Quali sono le condizioni previste?
Tasso di interesse0,75% annuo per i primi 24 mesi di preammortamento
Tasso di interesseRendistato relativo alla durata del finanziamento + 0,20% per i restanti 48 mesi di ammortamento
Costi Garanziazero
Costi finanziamentozero
Spese incasso ratazero
Estinzione anticipataesente
Imposta sostitutivaesente
  • Come posso fare la richiesta?

I moduli sono da compilare e da inviare al proprio Consulente o alla propria filiale di riferimento. Trova qui la tua filiale.

PDF | Modulo

Foglio informativo Mutuo Chirografario/Affidamento con garanzia FCG per piccole e medie imprese (PMI)

  • Chi lo può richiedere?

Possono accedere a questi finanziamenti le aziende che occupino fino a 499 dipendenti a livello di singola impresa (non di gruppo), liberi professionisti e lavoratori autonomi iscritti ad albi professionali con sede sul territorio nazionale. Devono avere disponibilità plafond Fondo Centrale di Garanzia di € 35.000, essere “in bonis” (no sofferenze, no eventi pregiudizievoli e ante 31/01/2020 no inadempienze probabili o scadute e/o sconfinanti deteriorate).

  • Di cosa si tratta e quanto dura?

Si tratta di un finanziamento a medio lungo termine con importo minimo di € 10.000 e massimo di € 35.000. Il finanziamento beneficia della garanzia di una Cooperativa di Garanzia con controgaranzia FCG nella misura del 90%. La concessione è subordinata alla dichiarazione di aver subito un impatto negativo in termini finanziari a seguito dell’emergenza epidemiologica legata al COVID-19. Non è ammesso il rifinanziamento di debiti in essere.

La durata è fissa, 5 anni compreso un preammortamento di 12 mesi, rata mensile o trimestrale.

  • Quali sono le condizioni previste?
Tasso di interesse variabileEuribor 3M floor zero + spread da concordare
Costi Garanziadefiniti dalla Cooperativa di Garanzia
Spese istruttoria€ 150
Imposta sostitutivaesente
Estinzione anticipata1% del capitale residuo
  • Come posso fare la richiesta?

Contatta il tuo Consulente o la tua filiale di riferimento. Trova qui la tua filiale.

Foglio informativo Mutuo Chirografario/Affidamento con garanzia FCG per piccole e medie imprese (PMI)

  • Chi lo può richiedere?

Possono accedere a questi finanziamenti le aziende che occupino fino a 499 dipendenti a livello di singola impresa (non di gruppo), liberi professionisti e lavoratori autonomi iscritti ad albi professionali con sede sul territorio nazionale. Devono avere disponibilità plafond Fondo Centrale di Garanzia, essere “in bonis” (no sofferenze, no eventi pregiudizievoli e ante 31/01/2020 no inadempienze probabili o scadute e/o sconfinanti deteriorate).

  • Di cosa si tratta e quanto dura?

Si tratta di un finanziamento a medio lungo termine con importo minimo di € 35.001 e massimo di € 5.500.000.

Il finanziamento beneficia della garanzia FCG nella misura del 90%. La concessione è subordinata alla dichiarazione di aver subito un impatto negativo in termini finanziari a seguito dell’emergenza epidemiologica legata al COVID-19. Non è ammesso il rifinanziamento di debiti in essere.

Durata minima 19 mesi fino ad un massimo di 72 mesi, compreso un preammortamento di 12 mesi massimo. Rata mensile o trimestrale.

  • Quali sono le condizioni previste?
Tasso di interesse variabileEuribor 3M floor zero + spread da concordare
Costi Garanziazero
Spese istruttoria0,50% importo finanziato con minimo di € 500
Estinzione anticipata1% del capitale residuo
  • Come posso fare la richiesta?

Contatta il tuo Consulente o la tua filiale di riferimento. Trova qui la tua filiale.

Foglio informativo Mutuo Chirografario/Affidamento con garanzia FCG per piccole e medie imprese (PMI)

  • Chi lo può richiedere?

Possono accedere a questi finanziamenti le aziende che occupino fino a 499 dipendenti a livello di singola impresa (non di gruppo), liberi professionisti e lavoratori autonomi iscritti ad albi professionali con sede sul territorio nazionale. Devono avere disponibilità plafond Fondo Centrale di Garanzia, essere “in bonis” (no sofferenze, no eventi pregiudizievoli e ante 31/01/2020 no inadempienze probabili o scadute e/o sconfinanti deteriorate).

  • Di cosa si tratta e quanto dura?

Si tratta di un finanziamento a medio lungo termine con importo minimo di € 35.001 e massimo di € 5.500.000.

Il finanziamento beneficia della garanzia di una Cooperativa di Garanzia con controgaranzia FCG ovvero della garanzia diretta FCG. La concessione è subordinata alla dichiarazione di aver subito un impatto negativo in termini finanziari a seguito dell’emergenza epidemiologica legata al COVID-19. Non è ammesso il rifinanziamento di debiti in essere.

Durata minima 19 mesi fino ad un massimo di 72 mesi, compreso un preammortamento di 12 mesi massimo. Rata mensile o trimestrale.

  • Quali sono le condizioni previste?

Con Garanzia Cooperativa di Garanzia

Tasso di interesse variabileEuribor 3M floor zero + spread da concordare
Costi Garanziadefiniti dalla Cooperativa di Garanzia
Spese istruttoria0,20%
Imposta sostitutivaesente
Estinzione anticipata1% del capitale residuo

Con Garanzia Fondo Centrale di Garanzia
(non prevista per settore finanziario/assicurativo)

Tasso di interesse variabileEuribor 3M floor zero + spread da concordare
Costi Garanziazero
Spese istruttoria0,50% importo finanziato con minimo di € 500
Imposta sostitutivaesente
Estinzione anticipata1% del capitale residuo
  • Come posso fare la richiesta?

Contatta il tuo Consulente o la tua filiale di riferimento. Trova qui la tua filiale.

Foglio informativo Mutuo Chirografario/Affidamento con garanzia FCG per piccole e medie imprese (PMI)

 

Iniziative Provinciali


Scopri le iniziative Provinciali a sostegno delle imprese:

  • Chi lo può richiedere?

Possono accedere a questi finanziamenti le imprese PMI (con meno di 250 dipendenti a livello di gruppo), liberi professionisti, lavoratori autonomi e aziende agricole che abbiano sede o unità produttiva in Provincia di Bolzano. Devono avere disponibilità plafond Fondo Centrale di Garanzia di € 35.000, essere “in bonis” e non avere eventi pregiudizievoli.

  • Di cosa si tratta e quanto dura?

Si tratta di un finanziamento a medio lungo termine per importi da euro 10.000 ad euro 35.000 assistiti da garanzia dei consorzi di garanzia partner (prefissata al 90%) con controgaranzia FCG. La concessione è subordinata alla dichiarazione di aver subito un impatto negativo in termini finanziari a seguito dell’emergenza epidemiologica legata al COVID-19.

Durata fissa, 5 anni compreso un preammortamento di 12 mesi, rata mensile/trimestrale.

  • Quali sono le condizioni previste?
Tasso di interesse0,00%  per i primi 12 mesi di preammortamento
Tasso di interesse1,25% annuo per i restanti 48 mesi di ammortamento*
Costi Garanziaeuro 730,00*
Spese istruttoriazero
Estinzione anticipata1%del capitale residuo
Imposta sostitutivaesente

*Grazie all’intervento della Provincia Autonoma di Bolzano è previsto il rimborso degli interessi del secondo anno e il rimborso delle commissioni di Garanzia direttamente all’intestatario del mutuo. In caso di estinzione anticipata i contributi sono revocati sia in conto interessi che in conto commissioni e il beneficiario è tenuto alla rifusione integrale oltre alla penale di estinzione anticipata pari all’ 1,00% del capitale residuo.

I contributi saranno riconosciuti dalla Provincia Autonoma di Bolzano al cliente per le domande presentate entro il 15.10.2020.

  • Come posso fare la richiesta?

I moduli sono da compilare e da inviare al proprio Consulente o alla propria filiale di riferimento. Trova qui la tua filiale.

PDF | Modulo

Foglio informativo Mutuo chirografario ad aziende

  • Chi lo può richiedere?

Possono accedere a questi finanziamenti le imprese PMI (con meno di 250 dipendenti a livello di gruppo), liberi professionisti, lavoratori autonomi e aziende agricole che abbiano sede o unità produttiva in Provincia di Bolzano. Devono avere disponibilità plafond Fondo Centrale di Garanzia, essere “in bonis” e non avere eventi pregiudizievoli.

  • Di cosa si tratta e quanto dura?

Si tratta di un finanziamento a medio lungo termine con importo minimo di euro 35.001  fino ad un massimo di euro 800.000 che beneficia della garanzia di una Cooperativa di Garanzia con controgaranzia FCG ovvero della garanzia diretta FCG. La concessione è subordinata alla dichiarazione di aver subito un impatto negativo in termini finanziari a seguito dell’emergenza epidemiologica legata al COVID-19.

Durata fissa, 6 anni compreso un preammortamento di 24 mesi, rata mensile/trimestrale.

  • Quali sono le condizioni previste?

Con Garanzia Cooperativa di Garanzia

Finanziamenti fino a € 300.000tasso di interesse 0,40% annuo per i primi 24 mesi*
Finanziamenti oltre € 300.001tasso di interesse 0,90% annuo per i primi 24 mesi**
Tasso di interesse per i successivi 48 mesiEuribor 3M floor zero + spread da concordare
Costi GaranziaCommissioni Cooperativa di Garanzia quantificati di volta in volta*
Spese istruttoriazero per finanziamenti fino a € 300.000; 0,25% con max € 2.500 finanziamenti oltre € 300.001
Imposta sostitutivaesente
Estinzione anticipata1% del capitale residuo per i primi 30 mesi, poi zero

Con Garanzia Fondo Centrale di Garanzia
(non prevista per lavoratori autonomi non iscritti ad albi professionali ed agenti assicurativi)

Finanziamenti fino a € 300.000tasso di interesse 0,40% annuo per i primi 24 mesi*
Finanziamenti oltre € 300.001tasso di interesse 0,90% annuo per i primi 24 mesi**
Tasso di interesse per i successivi 48 mesiEuribor 3M floor zero + spread da concordare
Costi Garanziazero
Spese istruttoria***(comprensive di spese acquisizione garanzia)0,50% per finanziamenti fino a € 300.000
0,75% con max € 5.500 finanziamenti oltre € 300.001
Imposta sostitutivaesente
Estinzione anticipata1% del capitale residuo per i primi 30 mesi, poi zero

*Grazie all’intervento della Provincia Autonoma di Bolzano è previsto il rimborso integrale degli interessi del mutuo per i primi 24 mesi e delle commissioni della Cooperativa di Garanzia per i primi 12 mesi, per i finanziamenti fino a € 300.000, direttamente all’intestatario.

**Grazie all’intervento della Provincia Autonoma di Bolzano è previsto un rimborso pari al 0,50% degli interessi nei primi 24 mesi per i finanziamenti oltre € 300.001, direttamente all’intestatario.

***Grazie all’intervento della Provincia Autonoma di Bolzano è previsto un rimborso pari al 0,50% del finanziamento fino ad un max di euro 3.000, direttamente all’intestatario.

I contributi vengono riconosciuti dalla Provincia Autonoma di Bolzano al cliente per le domande presentate entro il 15.10.2020; in caso di estinzione anticipata gli stessi sono revocati sia in conto interessi che in conto commissioni ed il beneficiario è tenuto alla rifusione integrale.

  • Come posso fare la richiesta?

I moduli sono da compilare e da inviare al proprio Consulente o alla propria filiale di riferimento. Trova qui la tua filiale.

PDF | Modulo

Foglio informativo Mutuo chirografario ad aziende

  • Chi lo può richiedere?

Possono accedere a questi finanziamenti le imprese PMI (con meno di 250 dipendenti a livello di gruppo), liberi professionisti, lavoratori autonomi e aziende agricole che abbiano sede o unità produttiva in Provincia di Bolzano. Devono avere disponibilità plafond Fondo Centrale di Garanzia, essere “in bonis” e non avere eventi pregiudizievoli.

  • Di cosa si tratta e quanto dura?

Si tratta di un finanziamento a medio lungo termine con importo minimo di euro 800.001 fino ad un massimo di euro 1.500.000 che beneficia della garanzia di una Cooperativa di Garanzia con controgaranzia FCG ovvero della garanzia diretta FCG. La concessione è subordinata alla dichiarazione di aver subito un impatto negativo in termini finanziari a seguito dell’emergenza epidemiologica legata al COVID-19.

Durata fissa, 6 anni compreso un preammortamento di 24 mesi, rata mensile/trimestrale.

  • Quali sono le condizioni previste?

Con Garanzia Cooperativa di Garanzia

Tasso di interesse per i primi 24 mesi0,90% annuo*
Tasso di interesse per i successivi 48 mesiEuribor 3M floor zero + spread da concordare
Costi GaranziaCommissioni Cooperativa di Garanzia quantificati di volta in volta*
Spese istruttoria0,25% con max € 2.500
Imposta sostitutivaesente
Estinzione anticipata1% del capitale residuo per i primi 30 mesi, poi zero

Con Garanzia Fondo Centrale di Garanzia
(non prevista per lavoratori autonomi non iscritti ad albi professionali ed agenti assicurativi)

Tasso di interesse per i primi 24 mesi0,90% annuo*
Tasso di interesse per i successivi 48 mesiEuribor 3M floor zero + spread da concordare
Costi Garanziazero
Spese istruttoria**
(comprensive di spese acquisizione garanzia)
0,75% con max € 5.500
Imposta sostitutivaesente
Estinzione anticipata1% del capitale residuo per i primi 30 mesi, poi zero

*Grazie all’intervento della Provincia Autonoma di Bolzano è previsto, un rimborso pari allo 0,50% degli interessi nei primi 24 mesi del mutuo e delle commissioni della Cooperativa di Garanzia per i primi 12 mesi, direttamente all’intestatario.

**Grazie all’intervento della Provincia Autonoma di Bolzano è previsto un rimborso pari al 0,50% del finanziamento fino ad un max di euro 3.000, direttamente all’intestatario.

I contributi vengono riconosciuti dalla Provincia Autonoma di Bolzano al cliente per le domande presentate entro il 15.10.2020; in caso di estinzione anticipata gli stessi sono revocati sia in conto interessi che in conto commissioni ed il beneficiario è tenuto alla rifusione integrale.

  • Come posso fare la richiesta?

I moduli sono da compilare e da inviare al proprio Consulente o alla propria filiale di riferimento. Trova qui la tua filiale.

PDF | Modulo

Foglio informativo Mutuo chirografario ad aziende

  • Chi lo può richiedere?

I beneficiari di tali interventi sono gli operatori economici che, in qualsiasi forma, esercitino imprese industriali, commerciali, turistiche, di servizi, artigiane o agricole, ovvero lavoratori autonomi e liberi professionisti titolari di partita IVA attiva – senza limitazione alcuna in ragione dell’ambito di operatività degli stessi.

  • Di cosa si tratta e quanto dura?

Al fine di promuovere una tempestiva ed efficace risposta agli effetti dell’emergenza COVID-19 sull’economia del Trentino, la Provincia autonoma di Trento ha previsto delle misure di intervento per favorire il ripristino delle attività produttive, nonché per promuovere e sostenere la ripresa dell’economia locale e l’occupazione in Trentino.

  • Quali sono le condizioni previste?

Le misure di intervento e di sostegno consistono in finanziamenti agli operatori economici sopra indicati e possono essere così riassunte:

Ripresa Trentino BANCHE 1 (importo massimo 300.000)
Ripresa Trentino BANCHE 2 (importo massimo 25.000)
Ripresa Trentino BANCHE 2bis (importo massimo 30.000)
Ripresa Trentino BANCHE 3 (importo minimo 300.000 e massimo 1.250.000)

  • Come posso fare la richiesta?

La domanda deve essere inoltrata direttamente dal portale della Provincia: ripresa trentino.

Foglio informativo Mutuo chirografario ad aziende Ripresa Trentino (Covid-19)