Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





News

19 gennaio 2016

Circa 2 Minuti di lettura.

Riorganizzazione attività commerciali



Nuova Direzione Commercial Banking ed organizzazione per segmenti di clientela

Con l’obiettivo di rafforzare le capacità di presidio della Banca sul territorio il Consiglio di Amministrazione della Cassa di Risparmio di Bolzano ha approvato la riorganizzazione proposta dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò. Le modifiche, rispetto alla situazione preesistente, riguardano la creazione di una nuova Direzione Commercial Banking focalizzata sulla clientela retail ed imprese. Con la nomina di Moritz Moroder a capo della Direzione Commercial Banking, si conclude l’interim di Nicola Calabrò nel ruolo di Direttore Commerciale svolto finora.



Oltre alla nomina del nuovo responsabile della Direzione Commercial Banking, la Banca ha deciso di rafforzare le proprie strutture sul territorio con un’organizzazione basata sulla specializzazione per segmenti di clientela: le attività di consulenza verso la clientela privata (retail) e le attività di consulenza verso la clientela aziendale (imprese).

La riorganizzazione prevede quindi la suddivisione del territorio in cinque Aree Retail ed in cinque Aree Imprese in modo da poter seguire i due segmenti di clientela con un maggior livello di focalizzazione.

Per le Aree “Retail” sono stati nominati i seguenti Responsabili: Kurt Albert Jesacher
(Pusteria/Badia), Marion Prast (Bolzano-Isarco/Gardena), Joachim Mair (Merano/Venosta-Oltradige/Bassa Atesina), Stefano Broll (Trento-Verona) e Giuliano Talò (Nordest-Belluno).

Per le Aree “Imprese” sono Klaus Oberhollenzer, al quale succederà Martin Unterweger
a partire da settembre 2016 (Pusteria/Badia), Alexander Schrott (Bolzano-Isarco/Gardena), Christian Delvai (Merano/Venosta-Oltradige/Bassa Atesina), Mauro Danuso
(Trento-Verona) e Mirco Magnanini (Nordest-Belluno).

Rimangono invariate la Divisione Private Banking e Prodotti con responsabile Simon Kofler, che segue la clientela con i patrimoni più importanti e la Divisione Corporate Banking con responsabile Emiliano Picello, che segue le aziende di dimensioni maggiori. A Paul Harich, finora responsabile dell’Area Bolzano, verranno assegnate altre importanti funzioni.

L`Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò dichiara:

“Il 2016 si è aperto con lo slogan “il cliente al centro” e questa riorganizzazione è funzionale ad applicare questo concetto. La Direzione Commercial Banking viene affidata al gardenese Moritz Moroder, una risorsa interna di valore che ha già maturato significative esperienze in Cassa di Risparmio e che da oggi avrà la più importante responsabilità commerciale della Banca. Particolari congratulazioni vanno anche ai nuovi capi area Marion Prast, Kurt Albert Jesacher e Martin Unterweger che con le loro nomine testimoniano la volontà della Banca di premiare chi si distingue per l’impegno. La nostra Banca ha al proprio interno professionalità che possono essere valorizzate e sono particolarmente fiero di queste nomine che portano anche un elemento di novità: la prima capo area donna”.

Didascalia:
Nella foto al centro i nuovi Capi Area Martin Unterweger, Marion Prast e Kurt Albert Jesacher (da sin. a ds.) con l’Amministratore Delegato Nicola Calabrò (sulla sinistra) e il Responsabile della Direzione Commercial Banking Moritz Moroder (sulla destra).