Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





Eventi

01 ottobre 2018

Circa 1 Minuto di Lettura


Young Leaders soddisfatti dell’ospitalità Sparkasse





Molto soddisfatti i cinquantuno Young Leaders, tutti al di sotto dei quarant’anni di età, selezionati tra centinaia di candidati, sono manager, fondatori di startup di successo, esperti di progettazione internazionale e di finanza, scienziati, rappresentanti del mondo dei media e delle istituzioni nazionali e internazionali. Qui sotto la photogallery.

Il Consiglio per le Relazioni tra Italia e Stati Uniti, associazione bilaterale guidata da Sergio Marchionne fino al momento della sua scomparsa, ha tenuto questo fine settimana la sua trentaquattresima Young Leaders Conference, dopo l’edizione di Boston 2017, nella nostra regione, grazie anche alla Sparkasse.

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò, ha aperto la sessione plenaria presso la Sparkasse Academy a Bolzano. Si ricorda che Nicola Calabrò era stato nominato come Young Leader in occasione della Young Leaders Conference del 2001. “Siamo lieti di essere partner di questa prestigiosa e importante istituzione che promuove l’interscambio tra brillanti giovani leader e costituisce un forum per l’analisi e la discussione delle questioni economiche e politiche aventi una dimensione europea o globale,” ha dichiarato l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Sparkasse, Nicola Calabrò. È seguito un pranzo di lavoro presso il Park Hotel Laurin. I lavori sono stati stimolati dagli interventi del Presidente della Provincia Arno Kompatscher, dal Presidente della Sparkasse Gerhard Brandstätter e dal Rettore dell’Università di Bolzano, Paolo Lugli. La conferenza si è conclusa domenica con un meeting con Reinhold Messner a Castel Firmiano.