Cookie Policy




de    it
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.



Aggiorna ora






ISI-banking





ISI-business





ISI-public





WebPOS





Home Investor Relations Cartolariz-
zazioni

Le Cartolarizzazioni


L’attività di cartolarizzazione consiste nella cessione di crediti capaci di generare flussi di cassa pluriennali ad una società appositamente creata ai sensi della legge 130 del 30 aprile 1999 (“società veicolo” oppure “SPV”), la quale emette e vende ad investitori istituzionali strumenti finanziari di tipo obbligazionario (chiamati “asset backed securities” oppure “RMBS”). Col ricavato dell’emissione la società veicolo paga il corrispettivo di acquisto dei crediti alla società venditrice.

La cessione dei mutui non comporta di fatto alcun cambiamento per la clientela, in quanto la gestione dei rapporti bancari resta presso la filiale di riferimento, lasciando del tutto invariate le condizioni, le caratteristiche e l’invio delle comunicazioni del mutuo stesso.

Dal 2009 la Cassa di Risparmio di Bolzano effettua con periodicità operazioni di cartolarizzazione, i cui titoli portano il nome “Fanes”.

Cartolarizzazione Fanes S.r.l. – Serie 2018


Fanes Srl ha cartolarizzato un portafoglio di mutui ipotecari residenziali che sono stati ceduti dalla Cassa di Risparmio di Bolzano S.p.A. nell’aprile 2018 per un importo complessivo di 507,215 milioni di euro. L’operazione comprende tre tranche, di cui due tranche senior nonché una tranche junior.

I titoli sono stati emessi il 18 giugno 2018.

Classe Descrizione Importo
(mln)
WAL
(anni)
Cedola
A1 Senior a tasso variabile 355,90 3,98 Euribor 3M + 0,80%
A2 Senior a tasso fisso 90,00 10,03 0,90%
J Junior 61,315

 

Cartolarizzazione Fanes S.r.l. – Serie 2014


Fanes S.r.l. ha cartolarizzato un portafoglio di mutui ipotecari residenziali che sono stati ceduti dalla Cassa di Risparmio di Bolzano S.p.A. a luglio 2014 per un importo complessivo di 525,10 milioni di euro. Questa cartolarizzazione è stata incrementata di ulteriori 891,70 milioni di euro a novembre 2016. L’operazione comprende due tranche, una senior e una junior.

I titoli sono stati emessi il 31 luglio 2014, l’aumento è avvenuto il 29 novembre 2016.

Le caratteristiche dei titoli immediatamente dopo l’aumento dell’emissione:

Classe Descrizione Importo
(mln)
WAL
(anni)
Cedola
A Senior a tasso variabile 1.237,60 4,60 Euribor 3M + 1,00%
B Junior 179,20

 

Cartolarizzazione Fanes S.r.l. – Serie 2011


Fanes S.r.l. ha cartolarizzato un portafoglio composto da mutui ipotecari residenziali e da crediti verso imprese che sono stati ceduti dalla Cassa di Risparmio di Bolzano S.p.A. per un importo complessivo di 580,30 milioni di euro.

I titoli sono stati emessi il 31 luglio 2014, il rimborso è avvenuto il 30 aprile 2018.

Le caratteristiche dei titoli al momento dell’emissione:

Classe Descrizione Importo
(mln)
WAL
(anni)
Cedola
A Senior a tasso variabile 446,40 4,90 Euribor 3M + 0,40%
B Junior 133,90

 

Cartolarizzazione Fanes S.r.l. – Serie 2009


Fanes S.r.l. ha cartolarizzato un portafoglio composto da mutui ipotecari residenziali e da crediti verso imprese che sono stati ceduti dalla Cassa di Risparmio di Bolzano S.p.A. per un importo complessivo di 489,95 milioni di euro.

I titoli sono stati emessi il 28 luglio 2009, il rimborso è avvenuto il 31 ottobre 2016.

Le caratteristiche dei titoli al momento dell’emissione:

Classe Descrizione Importo
(mln)
WAL
(anni)
Cedola
A Senior a tasso variabile 400,95 4,1 Euribor 3M + 0,40%
B Junior 89,95